Geofencing

Cos’è
Il geofencing permette di conoscere la presenza o meno di una persona o un oggetto all’interno di un’area prestabilita.

Come funziona
Sfruttando il segnale GPS (per ambienti outdoor) è possibile determinare se un dispositivo quale smartphone o tablet sia all’interno di un’area o meno. Per superare la barriera dovuta agli ambiente chiusi e l’assenza di GPS si può fare geofencing installando degli appositi ricevitori nell’ambiente da controllare e/o nei punti di accesso e dotando gli utenti o gli oggetti si una apposita smart key rilevabile dai ricevitori.

Cosa offriamo
Offriamo la fornitura di appositi smart-reciver per coprire le arre di interesse, siano esse aree circolari o poligonali e la dotazione di smart key della dimensione di un portachiavi, alimentati a batteria (con durata di circa un anno) associati ognuno ad una persona o oggetto di cui si necessita il controllo di accessi.
Gli smart reciver sono dispositivi dalla semplice installazione. Nella loro configurazione base richiedono una tensione di ingresso di 5V e una connessione ad internet cablata. La composizione modulare dei reciver ne permette la scalabilità aggiungendo componenti all’occorrenza quali batteria tampone, modulo wifi per connessioni non cablate, modulo GPRS/UMTS per installazioni in ambienti con assenza di una connessione internet fissa, modulo GPS per l’installazione e la tracciatura in ambienti in movimenti (come ad esempio scuolabus).
Gli smart-key sono dei piccoli dispositivi che non necessitano nessuna installazione e configurazione e possono essere consegnati agli utenti che usufruiscono del servizio. Sono alimentate da una batteria facilmente sostituibile, della durata di un anno. Ognuno di essi riporta un seriale univoco associato allo smart-key.
Il vantaggio della soluzione deriva anche dai costi ridotti di installazione e manutenzione. Non è richiesta nessuna somma per l’acquisto degli smart-key, il loro costo è compreso nel canone periodico del servizio in base alle utenze da attivare, nonché la loro sostituzione allo scaricamento delle batterie interne. E’ richiesta una quota per l’installazione degli smart-reciver a seconda della loro configurazione.
Per maggiori dettagli visita la sezione dedicata alla nostra soluzione IPS4G.

Possibili applicazioni
Il geofencing consente il controllo accesso utenti in aree sensibili e il monitoraggio degli stessi all’interno. Un esempio di applicazione è visibile nella sezione IPSMySchool.

Soluzioni su misura
Sei il responsabile di un’azienda che necessita controlli di geofencing per persone e materiali?
Rappresenti una pubblica amministrazione e vuoi usufruire di servizi di controllo accessi?
Sei un system integrator e vuoi integrare la nostra tecnologia nei tuoi prodotti?
Hai un’idea da sviluppare utilizzando la nostra tecnologia e vuoi il nostro supporto?

Contattaci con il form a seguire o scrivici all’email info@bitdomus.it, saremo lieti di fornirti il supporto richiesto e lavorare insieme.